Tracciabilità – Asset management

Una parte che assume una notevole importanza nella vita di un’azienda è legata alla gestione di ogni cespite e, di conseguenza, alla loro manutenzione.

Premesso che ogni cespite può essere gestito utilizzando questa applicazione, poiché il focus di Daxo è quello di aiutare le aziende a introdurre strumenti e tecniche all’avanguardia per gestire e migliorare le fasi operative, abbiamo creato questo modulo necessario per la manutenzione degli impianti.

Tramite la piattaforma sviluppata da Daxo, infatti, è possibile conoscere e registrare la storia di ogni parte di un impianto (o di un asset diverso) a partire dalla sua installazione fino alla gestione delle operazioni eseguite su di esso durante il suo ciclo di vita.

Questo comprende tutte le attività di manutenzione, preventiva e predittiva, che sono necessarie per un corretto utilizzo di un impianto.

Inoltre, attraverso una sezione dedicata presente all’interno della soluzione proposta da Daxo, è possibile realizzare una pianificazione delle attività che devono essere eseguite tenendo sempre sotto controllo i tempi e i costi connessi.

Oltre a ciò, è possibile interfacciare la soluzione di Daxo con i software gestionali esistenti in modo tale da poter gestire il livello di scorte e poter quindi pianificare in maniera corretta anche gli approvvigionamenti.

Tale soluzione, quindi, permette di gestire ogni bene aziendale sia dal punto di vista amministrativo che dal punto di vista operativo. Inoltre, fornisce ai manager aziendali uno strumento potente ed efficace per prendere le giuste decisioni in breve tempo, ed, allo stesso tempo, offre agli operatori dell’azienda un valido supporto nelle loro attività quotidiane.

In questa particolare ottica, abbiamo deciso di dotare la nostra piattaforma di alcune funzionalità aggiuntive che permettano di garantire la tracciabilità delle operazioni effettuate e della posizione fisica degli asset, informazioni necessarie qualora ci si trovi di fronte a realtà operanti su aree molto vaste come ad esempio gli aeroporti o le aree di stoccaggio all’aperto.

Condividi: